STOR PRIMO CORSO DI FORMAZIONE IN ONORE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA RABBIA

VERSO IL CONTROLLO DELLA RABBIA: EPIDEMIOLOGIA, DIAGNOSI, VACCINAZIONE.

Lo STOR è lieto di annunciare il suo primo corso di formazione sulla rabbia, in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, il Segretariato REMESA (presso l’ufficio FAO/WOAH di Tunisi) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità Animale (OIE). L’evento si svolgerà a Padova, presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, il Centro di riferimento FAO per questa malattia, dal 26 al 28 settembre 2023, in occasione della 17a Giornata Mondiale della Rabbia.

Questa giornata è coordinata dall’Alleanza Globale per il Controllo della Rabbia (GARC) e viene osservata ogni anno il 28 settembre, anniversario della morte di Louis Pasteur. Il tema di quest’anno è “Rabbia: Tutti per 1, una salute per tutti”, che sottolinea la necessità per tutti i Paesi di collaborare e rafforzare i sistemi sanitari globali nel tentativo di ridurre l’impatto della rabbia sulla salute umana e animale.

La rabbia è una delle malattie più antiche conosciute dall’umanità, eppure continua a rappresentare una minaccia quotidiana per milioni di persone in tutto il mondo, in particolare in Africa e in Asia, dove i cani fungono da serbatoio primario e un’alta percentuale di questi cani sono semi-proprietari o randagi e non vaccinati. Si stima che la rabbia mieta una vita ogni 9 minuti, circa 59.000 persone all’anno, colpendo in modo sproporzionato la popolazione meno istruita ed economicamente svantaggiata che non ha accesso alla profilassi post-esposizione o non la richiede. Tuttavia, nonostante sia invariabilmente fatale una volta comparsi i sintomi, l’infezione può essere prevenuta al 100% con un intervento tempestivo.

Il corso di formazione vedrà la partecipazione di uno scienziato in rappresentanza di ciascuno degli Stati membri REMESA. È importante sottolineare che i partecipanti provenienti dal Nord Africa e dal Medio Oriente saranno finanziati dallo STOR, a dimostrazione dell’impegno dell’organizzazione nel promuovere la collaborazione internazionale.

Il corso di formazione teorico-pratico, intitolato “Verso il controllo della rabbia: Epidemiologia, diagnosi, vaccinazione”, si articolerà in tre intense giornate di apprendimento e scambio di conoscenze. Due di queste giornate prevedono attività pratiche condotte all’interno dei laboratori dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e del canile sanitario dell’Azienda Unità Locale Socio Sanitaria 6 Euganea. La terza giornata sarà interamente teorica, con interventi dei maggiori esperti del settore in qualità di relatori ospiti. L’intera giornata sarà trasmessa in livestreaming sulla piattaforma digitale Zoom, consentendo la partecipazione a distanza anche ad altri ricercatori.

Il corso di formazione dello STOR rappresenta un significativo passo avanti nella promozione della salute animale e della collaborazione internazionale nella regione del Mediterraneo. Offre un’opportunità unica a scienziati ed esperti di condividere conoscenze e sviluppare competenze per affrontare le sfide comuni nella lotta contro la rabbia.

Lascia una risposta